You need Flash player 8+ and JavaScript enabled to view this video.

Parco nazionale
Gran Paradiso

Più che un Parco, un Paradiso! Il Parco Nazionale Gran Paradiso, nato nel 1856 come riserva reale di caccia per salvare l'ultima colonia superstite di stambecco, nel 1922 è diventato il primo parco nazionale istituito in Italia. Abbraccia l'intero territorio che circonda il massiccio del Gran Paradiso, le vallate di Cogne, Valsavarenche e di Rhêmes, e le valli piemontesi Orco e Soana. Uno scenario così vasto dove, tra boschi di abeti rossi e larici, pascoli alpini, rocce e ghiacciai, è facile incontrare una ricca fauna. Stambecchi, camosci, caprioli, oltre a volpi, ermellini, lupi, almeno 40 specie di mammiferi. Ancora più in alto, l'Aquila reale e il Gipeto sorvolano questo Paradiso.
Una visita al Parco Nazionale del Gran Paradiso è un'occasione unica per vivere l'emozione di un incontro ravvicinato con qualcuno di questi magnifici abitanti delle Alpi. Da metà giugno a metà luglio, nella Valle di Cogne, a Valnontey, il giardino botanico alpino Paradisia, regala uno spettacolo di fioritura unico. La vastità del territorio offre tantissimi itinerari, dai più semplici ai più impegnativi, a seconda delle quote e delle zone.

Naviga nel sito e scopri di più sulle riserve naturali e i parchi della Valle d'Aosta: su Vivavda troverai le descrizioni dettagliate per ogni area naturalistica, i sentieri suggeriti, le attività e le strutture ecosostenibili che aderiscono al progetto. 

Segui Vivavda anche su Facebook e su Youtube

logo PNGP

Cosa fare

  • Trekking

    Tutti gli itinerari sono descritti nella sezione SENTIERI.

Scoprire l'area

Il Parco Nazionale del Gran Paradiso accoglie tutti in tutte le stagioni. Luglio e agosto sono il periodo migliore per non perdere le fioriture d'alta quota. L'autunno tinge di colori i boschi e annuncia il periodo degli amori per i camosci. Mentre l'inverno bianco è ideale per le passeggiate con le racchette da neve, lo sci da fondo e l'alpinismo, con la fortunata probabilità di incontrare qualche animale di passaggio. La vastità del territorio offre tantissimi itinerari, dai più semplici ai più impegnativi a secondo delle quote e delle zone.

Sul sito ufficiale del Parco Nazionale del Gran Paradiso (www.pngp.it) sono disponibili precise indicazioni per un comportamento rispettoso dell’ambiente e per non incorrere in sanzioni.

Come arrivare

Parco Nazionale del Gran Paradiso: in auto

Per il versante valdostano si percorre l'autostrada A5, uscendo al casello di Aosta-ovest percorrendo la SS 26 e seguendo le indicazioni per le valli di Cogne, Valsavarenche e Rhêmes rispettivamente all'altezza di Aymavilles e Villeneuve.

Parco Nazionale del Gran Paradiso: in treno

Dalla stazione ferroviaria di Aosta si raggiunge il versante valdostano del Parco con mezzi pubblici.

Parco Nazionale del Gran Paradiso: in autobus

Le valli valdostane del Parco sono perfettamente servite dalle linee SAVDA: Aosta - Cogne, Aosta - Valsavarenche, Aosta - Rhêmes-Notre-Dame.

Codifica dell'accessibilità del sito

VIVA ha scelto di fornire a chiunque – giovane, adulto, anziano o diversamente abile – tutte le informazioni sui siti in modo da rendere autonomo il visitatore nella loro fruizione.
È stata quindi definita una “Codifica dell'accessibilità”.


Parco Nazionale del Gran Paradiso

Informazioni per raggiungere la località 2
Accessibilità dalle arterie principali 3
Parcheggi per disabili 2
Servizi igienici accessibili 1
Pannelli divulgativi 0
Pendenze (max 8%) 0
Larghezza percorso (min 90cm) 0
Fondo stradale 0
Zone di sosta ogni 10 m circa 0
Percorso messo in sicurezza 2
Manutenzione periodica 2

INDICAZIONI GENERALI VALORI (0 ÷ 3):
0 significa ASSENZA del parametro indicato
3 significa PRESENZA del parametro indicato, che si ritrova in condizioni ottimali
1 – 2 sono VALORI INTERMEDI: in linea generale indicano la presenza del parametro che si ritiene però suscettibile di miglioramento (1 è sufficiente, 2 vicino all’optimum)

Paths

More paths :

VIVA suggests:

Short path

Cascate di Lillaz

  • Elevation gain : 138 m
  • Travel time: 1h
  • Signposting: 10-12-13L

What to see:

Period:

Short path

Sentiero natura Montseuc

  • Elevation gain : 230 m
  • Travel time: 1h 30 m
  • Signposting: 17-17A

What to see:

Period:

Short path

Rhemes St. Georges - Mont Blanc

  • Elevation gain : 970 m
  • Travel time: 3h
  • Signposting: 3-3A-4

What to see:

Period:

Long path

Valnontey - Rifugio Sella - Tignet

  • Elevation gain : 1.660 m
  • Travel time: 9 h
  • Signposting: 10-10B-18-AV2

What to see:

Period:

Long path

Pont - Rif. Savoia - Colle Leynir - Vaudaletta - Thumel

  • Elevation gain : 1.140 m
  • Travel time: 10 h
  • Signposting: 3-3A-3B-3D-9-11

What to see:

Period:

Average path

Valle di Cogne - Epinel - Nomenon Colle Trajo Epinel

  • Elevation gain : 923 m
  • Travel time: 4 h
  • Signposting: 5C-5D-27

What to see:

Period:

Average path

Creton - Orvieille - Laghi Djouan

  • Elevation gain : 895 m
  • Travel time: 3h
  • Signposting: 7-8-8A-8B-AV2

What to see:

Period:

Easy trails: routes that present no major technical difficulties or too challenging slopes. They can be covered in full or in small sections, allowing in both cases to come into contact with unspoilt nature, discovering its pace and balance …

Medium difficult trails: routes that can be covered in a day, varying considerably in terms of height differences and technical difficulty; the benefit is in being able to reach wildlife destinations of great impact.

Long trails: excursions lasting several days which provide for stopover places and catering along the route.

cartina Parco nazionale <br />Gran Paradiso

SIC SIC/ZPS IT1201000

Municipality:

Surface:

Altitude:

Responsible forest station:

Activities

Outdoor Paradise: Valle di Cogne

Outdoor Paradise: Valle di Cogne
Trekking e notte in rifugio nella Valle di Cogne con degustazione da un produttore locale

Nei luoghi amati dal Papa santo

Nei luoghi amati dal Papa santo
Una giornata alla scoperta dei luoghi cari a Giovanni Paolo II

Tour all’ombra dei 4000

Tour all’ombra dei 4000
Le  cime più alte d’Europa, tra  paesaggi mozzafiato e natura senza confini

Con mamma e papà: weekend nel parco

Con mamma e papà: weekend nel parco
Un fine settimana alla scoperta dell’ambiente montano in compagnia di mamma e papà

Two days as a researcher ...

Two days as a researcher ...

A unique opportunity for closely observing the life of the Alpine marmot.

The trails of kings

The trails of kings
The excursion, among the hills and mountain retreats, leads visitors to a height of 3,000 metres for breathing the air at Colle dell’Arietta.

Activities for young visitors ...

Activities for young visitors  ...
Stimulating animations in the Gran Paradiso National Park.

Tender is the night

Tender is the night
A guide will help you recognise the main constellations, telling you about the legends and secrets of astronomy.

Parents and kids discovering wolves

Parents and kids discovering wolves
Three experiences as a family, involving young children and parents.

Five rare gems

Five rare gems
Five days of hikes through the most significant and interesting protected areas in the region.

Objective: park

Objective: park
How can a passion for photography and nature be merged? By becoming news photographers for a day.

Winter breaks

Winter breaks
A fun way to learn is to combine education about the environment with sporting activitie.