You need Flash player 8+ and JavaScript enabled to view this video.

Giardino botanico alpino Saussurea

Il Giardino Botanico Alpino Saussurea, il giardino più alto d’Europa, sorge a 2.180 m a Courmayeur, sulle pendici del Monte Bianco. Qui è possibile ammirare specie alpine locali e estere godendo di un scenario mozzafiato. Il Giardino Botanico Saussurea deve il nome alla Saussurea alpina , pianta rara dei pascoli pietrosi dedicata a Horace Bénédict de Saussure, promotore della prima salita al Monte Bianco, nel 1786.
La visita delle roccere è un viaggio virtuale attraverso le Alpi e le catene montuose di tutto il mondo. Ogni pianta è identificata con un cartellino, con i nomi scientifico e volgare, la famiglia di appartenenza: giallo per le specie italiane, rosso per le specie officinali, un teschio se velenose o tossiche, bianco le piante esotiche. Le specie valdostane sono all’ingresso del giardino: la Stella alpina, il Giglio martagone e la Centaurea di Trionfetti ne sono un esempio. La flora delle Alpi occidentali è presente con l’Anemone di Haller, quella esotica ospita esemplari del Nord-America, della penisola Iberica, dell’Euroasia ed anche dell’Emisfero australe. Due zone sono dedicate alla coltivazione delle piante officinali. Gli ambienti naturali, sono rappresentati dal pascolo alpino con le Graminacee e le Ciperacee, dagli ambienti umidi e dal macereto, fino all’alneto, un’associazione vegetale del piano subalpino caratterizzato dall’ontano verde, ed infine al rododendro-vaccinieto, le cui specie tipiche sono il rododendro e il mirtillo. Fiorenti i contatti con strutture in tutto il mondo per scambi culturali e di semi.

Naviga nel sito e scopri di più sulle riserve naturali e i parchi della Valle d'Aosta: su Vivavda troverai le descrizioni dettagliate per ogni area naturalistica, i sentieri suggeriti, le attività e le strutture ecosostenibili che aderiscono al progetto. 

Segui Vivavda anche su Facebook e su Youtube

 

Cosa fare

  • Trekking

    Numerosi sentieri permettono di osservare piacevolmente tutti gli ambienti del Giardino Botanico Saussurea. È presente anche uno Chalet, che mette a disposizione pannelli esplicativi riguardanti la flora e la fauna della Valle d'Aosta e del Monte Bianco, con particolare attenzione agli ambienti tipici delle zone montane.
    I sentieri all'interno del sito possono essere percorsi unicamente a piedi. È assolutamente vietato uscire dalle zone pedonali ed è consigliabile passeggiare con i bambini accompagnandoli per mano.

Scoprire l'area

Il Giardino botanico Saussurea di Courmayeur è aperto da luglio fine giugno a fine settembre, dopo di che tutto riposa sotto un manto di neve di circa 3 - 4 metri. Il periodo di massimo splendore della fioritura va da fine luglio a metà agosto. L'orario di apertura è dalle 9.00 alle 17.00 nei mesi di luglio e settembre e dalle 9.00 alle 17.30 nel mese di agosto. L'ingresso è a pagamento. Per poter godere pienamente della bellezza delle specie coltivate e per contribuire alla loro conservazione, il giardino botanico si presta alla visita di piccoli e grandi gruppi.

Come arrivare

Il Giardino Alpino Saussurea si trova a Courmayeur, Loc. Pavillon du Mont Fréty, alla prima stazione delle Funivie Monte Bianco. Il sito è quindi raggiungibile con la Funivia Monte Bianco. I visitatori più allenati possono raggiungere il giardino anche a piedi, attraverso il sentiero n° 20 lungo circa 2,5 km. Il sentiero parte da La Palud, poco sopra la partenza delle Funivie Monte Bianco, e con una piacevole passeggiata di circa 2 ore, prima nel bosco e poi tra i pascoli, si giunge fino al Pavillon.

Codifica dell'accessibilità del sito

VIVA ha scelto di fornire a chiunque – giovane, adulto, anziano o diversamente abile – tutte le informazioni sui siti in modo da rendere autonomo il visitatore nella loro fruizione.
È stata quindi definita una “Codifica dell'accessibilità”.


Giardino botanico alpino Saussurea

Informazioni per raggiungere la località 2
Accessibilità dalle arterie principali 3
Parcheggi per disabili 2
Servizi igienici accessibili 1
Pannelli divulgativi 2
Pendenze (max 8%) 0
Larghezza percorso (min 90cm) 0
Fondo stradale 0
Zone di sosta ogni 10 m circa 0
Percorso messo in sicurezza 2
Manutenzione periodica 2

INDICAZIONI GENERALI VALORI (0 ÷ 3):
0 significa ASSENZA del parametro indicato
3 significa PRESENZA del parametro indicato, che si ritrova in condizioni ottimali
1 – 2 sono VALORI INTERMEDI: in linea generale indicano la presenza del parametro che si ritiene però suscettibile di miglioramento (1 è sufficiente, 2 vicino all’optimum)

cartina Giardino botanico alpino Saussurea

SIC

Comune:

Superficie:

Altitudine:

Stazione forestale competente:

Attività nell'area

I Talweg della Val Ferret

 I Talweg della Val Ferret

Cicloescursione con mountain bike a pedalata assistita

Obiettivo parco

Obiettivo parco
Come unire la passione per la fotografia e quella per la natura? Diventando fotoreporter per un giorno.

VIVA consiglia i locali che appartengono alla rete “Saveurs du Val d’Aoste

Saveurs du Val d'Aoste

punti di interesse limitrofi