You need Flash player 8+ and JavaScript enabled to view this video.

Il mistero della pietra ollare

Un trekking consigliato da Viva Valle d'Aosta unica per Natura, molto particolare, che permette di affrontare la montagna e le sue origini geologiche attraverso il gioco della scoperta. L'obiettivo è ricostruire la lavorazione, in quota, della famosa pietra ollare in Val d’Ayas nell'area naturale del Monte Rosa. I partecipanti, divisi in gruppi, dovranno confrontarsi nella ricerca degli indizi fondamentali per la ricostruzione della storia. Una vera e propria caccia al reperto storico, con tanto di premio finale.

Visita il sito e scopri di più sulle riserve naturali e i parchi della Valle d'Aosta: su Vivavda troverai le descrizioni dettagliate per ogni area naturalistica, i sentieri suggeriti, le attività e le strutture ecosostenibili che aderiscono al progetto. 

Segui Vivavda anche su Facebook e su Youtube.

Download

  • Dove:

    Ambienti glaciali del Monte Rosa

  • Durata attività e periodo consigliato:

    Una giornata
    Giugno – settembre

  • N. di partecipanti e fascia d'età:

    Max 15
    Da 15 a 70 anni

  • Preparazione fisica e attrezzatura:

    È un’attività dedicata a chi cammina in montagna abitualmente; non si affrontano sentieri ad elevata pendenza, ma si cammina tutto il giorno. Attrezzatura da trekking; interessante la possibilità di usufruire del servizio navetta che da Champoluc consente di raggiungere Saint-Jacques, dove,sul selciato della chiesa, si trova il  punto di partenza della ricerca. si forniranno una mappa della zona (A4) ed estratti di pubblicazioni che raccontano la storia della lavorazione della pietra ollare in Valle d’Aosta. Tutto compreso nel prezzo. Il pranzo al sacco sarà preparato per ciascun partecipante con prodotti del territorio.

  • Professionalità coinvolte:

    Guida escursionistica

Programma

Partenza da Champoluc in Val d'Ayas alle 8.00
Il gruppo sarà suddiviso in squadre che dovranno confrontarsi durante la giornata nel ritrovamento degli indizi fondamentali alla ricostruzione della storia…
Nel punto di ritrovamento del primo indizio, che guiderà il gruppo alla scoperta del Vallone delle Cime Bianche (la chiesa di Saint Jacques), sarà letto un estratto da un libro di storia della Valle che darà informazioni utili al successivo movimento del gruppo.
L’escursione sarà guidata per alcuni tratti e libera nelle aree in cui sarà da ritrovare un resto o un indizio utile alla causa, per ricostruire e tentare di dare una risposta finale alla lavorazione della pietra ollare a quote molto elevate. Rientro alle 18,00.

Informazioni


Sirdar Montagne et Aventure
Via Cesare Ollietti 42, 11015 La Salle (AO)
tel. +39 366 2829117
info@sirdar-montagne.com
helene@sirdar-montagne.com
www.sirdar-montagne.com

Costi

Totale 30 euro a persona, minimo 10 persone. Costi così suddivisi:
• 20 euro/persona/giorno: per la Guida escursionistica naturalistica
• 10 euro/persona per il pranzo al sacco preparato con prodotti a km zero.

Tempi e modalità di prenotazione

Presso l’associazione di guide di riferimento, prenotando 7 gg prima dell’evento in calendario.
Si possono effettuare giornate dedicate a gruppi prenotando 15 gg prima della data richiesta

Comune:

Ayas

Altitudine:

Durata:

Una giornata

Periodo:

Giugno - settembre

Attività:

Trekking

VIVA consiglia i locali che appartengono alla rete “Saveurs du Val d’Aoste

Saveurs du Val d'Aoste