You need Flash player 8+ and JavaScript enabled to view this video.

METEOLAB 2015

7 novembre 2015

Per sabato 7 novembre, VIVA Valle d'Aosta unica per natura, suggerisce di partecipare alla VI edizione di Meteolab, al Forte di Bard.

Protagonisti della giornata di studio presso il Forte di Bard, saranno i ghiacciai e le problematiche legate alla loro progressiva riduzione.

P r o g r a m m a

9.30 Accoglienza e registrazione dei partecipanti, distribuzione materiale informativo

10.00 Apertura dei lavori - Augusto Rollandin, Presidente della Regione Autonoma Valle d’Aosta e dell’Associazione Forte di Bard

10.15 Luca Mercalli, Presidente della Società Meteorologica Italiana
Introduzione ai ghiacciai: come si formano, come “funzionano”

10.40 Daniele Cat Berro, Società Meteorologica Italiana
Ghiacciai e clima, nelle Alpi e nel mondo: il punto della situazione, scenari futuri

11.10 Andrea Tamburini, Imageo Srl
Misurare i ghiacciai: dalla cordella metrica ai satelliti

11.45 Claudio Smiraglia, Università degli Studi di Milano
Presentazione del “Nuovo Catasto dei ghiacciai italiani”

12:15 Fine sessione mattutina e foto di gruppo in Piazza d’Armi

12.30 Pranzo e tempo libero

14.00 Ripresa dei lavori

14.15 Valerio Segor, Dirigente Assetto Idrogeologico dei Bacini Montani - Regione Valle d’Aosta
Michèle Curtaz, Fondazione Montagna Sicura
“Le attività della Cabina di Regia dei ghiacciai valdostani: dal catasto regionale ai rischi
glaciali”

15.00 Marta Chiarle e Gianni Mortara, CNR-IRPI Torino
Storia, classificazione e studio dei rischi glaciali in ambito alpino

15:30 Luigi Perotti, Università degli Studi di Torino e Comitato Glaciologico Italiano
Il Comitato Glaciologico Italiano: un secolo di osservazioni

15:45 Umberto Morra di Cella, ARPA Valle d’Aosta
Alla ricerca del ghiaccio nascosto: permafrost e rock-glaciers in Valle d’Aosta

16.15 Conclusione e dibatto


16.45 Augusto Rollandin e Luca Mercalli
Conclusioni e consegna degli attestati di partecipazione


La partecipazione gratuita e l'iscrizione è obbligatoria sino ad esaurimento posti.

Scopri gli ambienti glaciali del Monte Bianco e del Monte Rosa, zone tutelate del sistema VIVA Valle d'Aosta unica per natura.