You need Flash player 8+ and JavaScript enabled to view this video.

FOTO E INSTALLAZIONI AL GIARDINO SAUSSUREA

24 giugno 2019

COMUNICATO STAMPA GIARDINO BOTANICO SAUSSUREA


Venerdì 28 giugno al mattino un’anteprima dei Trekking foto-botanici rivolta a giornalisti, blogger e influencer. Al pomeriggio inaugura il progetto espositivo open air “Symbiote”, sculture e istallazioni per indagare il rapporto tra uomo e natura.

Ammirare e fotografare la flora d’alta montagna con occhio diverso, attento e consapevole, per scoprire allo stesso tempo la meraviglia della natura e “metaforiche simbiosi” declinate in opere artistiche uniche che arricchiranno nel corso dell’estate i 7000 mq del Giardino Saussurea.

Parte da queste premesse la giornata organizzata per venerdì 28 giugno 2019 al Pavillon du Mont Fréty ai piedi del Monte Bianco. Il Giardino Saussurea organizza infatti un doppio appuntamento per lanciare due eventi estivi che arricchiranno l’offerta culturale e naturale del giardino: i “Trekking foto-botanici” e il progetto espositivo a cielo aperto “Symbiote”.

 

Il primo evento, in programma alle ore 10 propone a giornalisti, blogger e influencer, un’anteprima del progetto “Trekking foto-botanici”, che saranno organizzati dal Giardino Saussurea nel corso dell’estate e che saranno curati dal fotografo naturalista e guida della natura, Enzo Massa Micon.

Si tratta in particolare di un’immersione nel verde, nei colori e profumi dei fiori, a poca distanza dalle vette più alte d’Europa e dai ghiacciai millenari. Il programma dei trekking foto-botanici estivi prevede complessivamente 6 giornate, a cadenza settimanale, con orario previsto dalle ore 10 alle ore 15, durante le quali i partecipanti potranno avvicinarsi alla fotografia botanica in modo del tutto nuovo e originale, grazie alla presenza di un fotografo professionista e di personale specializzato del Giardino Saussurea.

 

Le giornate di Trekking foto-botanico si terranno nei giorni 12, 19, 26 luglio e 5, 12, 19 agosto.

 

Il fotografo Enzo Massa Micon trasmetterà ai corsisti nozioni di tecnica fotografica, concentrandosi sulla lettura della luce e sulla composizione delle immagini, in modo da permettere agli amanti della fotografia di migliorare i propri scatti, sia che vengano utilizzate fotocamere digitali che semplici smartphone. Il corso offrirà un’occasione unica per conoscere il territorio circostante, dal punto di vista ambientale, geologico e botanico.  Il programma dei trekking foto-botanici prevede per ogni giornata n.2 escursioni fotografiche di circa due ore ciascuna all'interno e nei dintorni del giardino: la prima dalle ore 10 alle ore 12, la seconda dalle ore 13 alle ore 15.

 

Un’anteprima gratuita dei trekking fotografici per giornalisti, blogger e influencer, è organizzata, come anticipato, venerdì 28 giugno, con ritrovo alle ore 10 al Pavillon du Mont Fréty, raggiungibile con la Funivia Sky Way (il cui biglietto sarà gratuito per i giornalisti partecipanti). L’organizzazione vuole, infatti, proporre l’esperienza fotografica in primis ai comunicatori, giornalisti, blogger, e influencer, che potranno poi raccontarla e diffonderla.

 

INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA COLLETTIVA “SYMBIOTE”

 

Il pomeriggio, alle ore 14,30, presso il Pavillon du Mont Fréty si terrà inoltre l’inaugurazione del progetto espositivo open air dal titolo, SYMBIOTE, la mostra collettiva realizzata dal Giardino Saussurea in collaborazione con Paratissima, la fiera d’arte contemporanea che da 15 anni promuove talenti indipendenti e creativi nazionali e internazionali. Attraverso una call pubblica, Paratissima ha selezionato i 5 artisti che hanno meglio interpretato attraverso le proprie opere il tema della simbiosi Uomo/Natura.

Le sculture di Arcangelo Favata, Andrea Scarpellini, Daniela Capaccioli, Collettivo Eolo e Marta Fumagalli saranno visibili nella suggestiva cornice del Giardino Alpino per tutta l’estate, creando un intenso dialogo con l’ecosistema locale.

Tra le cinque esposte, la scultura migliore entrerà a far parte della collezione permanente della Fondazione Saussurea.

 

Un rapporto intimo, di convivenza stretta e imprescindibile, in natura prende il nome di simbiosi. Un rapporto che talvolta lega anche arte e natura, e quindi uomo e natura.  Ed è proprio dalla ricerca di questo rapporto di simbiosi tra arte e natura che nasce il progetto espositivo open air Symbiote: ogni scultura, ogni installazione realizzata dagli artisti coinvolti si immerge nella vegetazione del Giardino. Le sculture e le installazioni, vere e proprie “fioriture estive” a Saussurea, si presentano al pubblico come elemento privilegiato di congiunzione alla natura e al contesto naturale presente, rappresentando a loro volta nuove specie vegetali, pronte a dialogare e convivere con gli ospiti locali e preesistenti, animati e non, rapportandosi in modo armonioso con le particolarità del territorio alpino.

 

La giornata del 28 giugno si presenta dunque come occasione unica per scoprire per la prima volta un progetto espositivo e artistico di grande valore, che sposa pienamente il lavoro che da anni il Giardino Saussurea porta avanti, e allo stesso tempo offre l’occasione di scattare fotografie botaniche consapevoli grazie alla presenza di un fotografo professionista e di personale del Giardino che potrà passare importanti informazioni e curiosità sulla flora d’alta montagna presente a Saussurea.

L’esposizione, infine, vuole offrire metaforicamente ai presenti e a coloro che frequenteranno il Giardino Saussurea nel corso dell’estate, un inscindibile e perfetto connubio, in cui non solo l'equilibrio e l'armonia, ma anche la sopravvivenza stessa vengono garantiti dalla complementarità e la coesistenza necessaria di elementi differenti.

La simbiosi in natura definisce un rapporto di stretta convivenza tra differenti specie di organismi animali o vegetali che nella maggior parte dei casi si rivela mutualistico, ovvero recante beneficio ad entrambi. Un messaggio più che mai attuale.

 

I giornalisti interessati a prendere parte il 28 giugno all’anteprima del trekking foto-botanico curato dal fotografo Enzo Mazza Micon possono contattare: 347 3386852

 

 

 

Per ulteriori informazioni:

Isabella Vanacore Falco 3474058967

info@saussurea.it