GIORNATA MONDIALE DELLE ZONE UMIDE

2 February 2021

VIVA Valle d’Aosta Unica per Natura ricorda che il 2 febbraio si celebra la Giornata mondiale delle zone umide. Questa giornata è stata istituita nel 1997 e la data ricorda l'anniversario dell'adozione della Convenzione sulle zone umide firmata a Ramsar (Iran) il 2 febbraio 1971, con l’obiettivo di proteggere le risorse naturali composte da paludi, torbiere, acquitrini e distese di acqua.

 

COSA SONO LE ZONE UMIDE?

Per “zona umida” si intende un ambiente caratterizzato dalla presenza contemporanea di terreno e acqua come stagni, paludi, torbiere, bacini naturali e artificiali permanenti con acqua stagnante o corrente dolce, salmastra o salata.

 

PERCHE’ E’ IMPORTANTE TUTELARE LE ZONE UMIDE?

  • sono habitat fondamentali per la conservazione del patrimonio biologico della Terra poiché ospitano una straordinaria varietà di creature;
  • hanno un’elevata capacità di immagazzinare l’anidride carbonica, mitigando così gli effetti dei cambiamenti climatici;
  • svolgono un ruolo fondamentale nella regolazione dell’ecosistema: controllano l’aumento del livello del mare riducendo l’impatto di disastri naturali;
  • sono un importante fonte di acqua potabile e sono fondamentali per la sussistenza umana.

 

La regione Valle d’Aosta ha diverse zone umide protette e gestite dalla struttura Biodiversità e aree naturali protette dell’Assessorato Ambiente, risorse naturali e Corpo forestale: