You need Flash player 8+ and JavaScript enabled to view this video.

Le aree naturali - Aosta e dintorni

Pont d'Ael

Aymavilles

Pont d'Ael

L'acquedotto di Pont d’Ael, un monumentale esempio di architettura di epoca romana tuttora perfettamente conservato e visibile.

Riserva naturale    Côte de Gargantua

Gressan

Riserva naturale Côte de Gargantua

Uno sperone dalla forma allungata: il "mignolo del gigante Gargantua", così narra la leggenda.

Riserva Naturale zona umida <br />di Les Iles di Saint-Marcel

Brissogne, Saint- Marcel, Quart, Nus

Riserva Naturale zona umida
di Les Iles di Saint-Marcel

Riserva naturale dal 1995, rappresenta il più importante sito regionale di sosta per l'avifauna migratrice.

Ambienti xerici di Mont Torretta-Bellon

Sarre, Saint-Pierre

Ambienti xerici di Mont Torretta-Bellon

Qui la natura si estende a bassa quota, disseminando rarità faunistiche e floristiche di origine steppica e/o mediterranea.

Castello e miniere abbandonate di Aymavilles

Aymavilles, Aosta

Castello e miniere abbandonate di Aymavilles

Il Castello medioevale di Aymavilles, le Miniere abbandonate di Pompiod e la Cattedrale di Aosta: interesse naturalistico, storico e artistico.

Riserva Naturale Tsatelet

Aosta, Saint-Christophe

Riserva Naturale Tsatelet

Luogo di grandissimo valore archeologico e paesaggistico, domina su una collina la piana di Aosta.

aree naturali

Tipologia

Ambienti

Area geografica